SEGALE SELVATICA / COLTIVATA BIOLOGICA

Nome scientifico Beta vulgaris Famiglia Chenopodiaceae Descrizione La bieta selvatica è molto comune in Italia. Si trova soprattutto sotto i vigneti, nei luoghi sabbiosi, lungo zone coltivate e incolte ad un’altitudine che va dal piano sino a 600 m s.l.m. La raccolta delle foglie di bietola spontanea inizia da gennaio sino a giugno e riprende poi da ottobre a fine anno. importante come fonte di ferro con proprietà antianemiche ed è una delle verdure più ricche in vitamina A. Unità di vendita kg Curiosità Un consiglio per conservare tutte le sue preziose sostanze è quello di utilizzare anche l’acqua di cottura delle bietole visto che molti nutrienti sono solubili e per recuperarli va consumata l’acqua.


A partire da:  0,46

Peso N/A
Quantità

250g., 500g., 750g., 1kg.

Svuota


Prodotti correlati

Iscriviti alla newsletter

Rimani aggiornato su tutte le nostre novità

Cosa stai cercando?